GRANDE PARTECIPAZIONE ALLE INIZIATIVE PER LO SCIOPERO DEI LAVORATORI PUBBLICI: NELLE PIAZZE PER CHIEDERE ASSUNZIONI, SICUREZZA, RINNOVI CONTRATTUALI

/ Dicembre 9, 2020/ Home

Grande partecipazione questa mattina alle iniziative messe in campo dalle OO.SS. della Funzione Pubblica dei territori lombardi per la giornata di sciopero dei dipendenti pubblici indetta dalle categorie nazionali.

Presidi nelle piazze e davanti alle strutture pubbliche, nel rispetto delle disposizioni per il contenimento della pandemia, con e in rappresentanza di tutte le lavoratrici e i lavoratori pubblici dei comparti della sanità, delle funzioni locali e delle funzioni centrali per chiedere a gran voce il rinnovo della pubblica amministrazione attraverso assunzioni, lotta al precariato, sicurezza e rinnovi contrattuali.

“Una grande mobilitazione anche nella nostra regione – dichiara Mauro Ongaro Segretario regionale CISL FP Lombardia – dove il lavoro pubblico ha dimostrato anche nel duro periodo emergenziale di essere fondamentale per il paese e che i servizi pubblici vanno rafforzati. I lavoratori pubblici anche nella nostra regione non si sono mai fermati, sia in presenza che da remoto, garantendo alle persone i diritti di cittadinanza. Sono necessarie  maggiori risorse economiche e umane: per i contratti, per organizzare meglio e innovare i servizi, per qualificare il personale e riconoscerne le competenze”.

La protesta è stata inoltre condivisa ache dai tanti professionisti che oggi non hanno potuto partecipare direttamente perchè in servizio presso gli enti impegnati a garantire i servizi minimi ma che hanno idealmente partecipato alla protesta affingendo un adesivo sulla propria divisa.