SCIOPERO SANITA’ PRIVATA: GRANDE ADESIONE E PARTECIPAZIONE AI PRESIDI IN LOMBARDIA

/ Settembre 16, 2020/ Home, Sanità

Si è tenuto oggi lo sciopero nazionale del personale della Sanità Privata indetto dalle categorie nazionali FP Cgil, Cisl FP e UIL Fpl.

Successo di adesione e partecipazione alla mobilitazione anche in Lombardia, dove lavoratrici e lavoratori delle strutture sanitarie private presenti nelle diverse province insieme alle organizzazioni sindacali hanno riempito piazze e vie per protestare con fermezza per la mancata sottoscrizione del CCNL da parte di Aiop e Aris.

“E’ vergognoso come le associazioni datoriali  non abbiano mantenuto gli impegni sottoscritti con la preintesa. – dichiara Mauro Ongaro Segretario Generale Cisl FP Lombardia – Dopo 14 anni di attesa e 3 anni di trattative, non chiediamo ma legittimamente pretendiamo il rinnovo del contratto affinchè vengano rispettati dignità, diritti, competenze e professionalità di tutti gli operatori”.

“Siamo soddisfatti della riuscita delle diverse iniziative messe in campo in questa giornata – prosegue Ongaro – Come Cisl FP Lombardia in tutti i territori siamo al fianco dei lavoratori in questa battaglia ed è stato importante fare sentire con decisione nuovamente la nostra voce, ribadire alle parti datoriali che è doveroso riconoscere concretamente il valore del lavoro dei tanti professionisti che anche nel privato hanno operato per contrastare la grave emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 con la stessa professionalità ed impegno dei colleghi del comparto pubblico meritando stessi diritti e riconoscimento economico”.