PIANO ASILI MILANO: BUON PUNTO DI PARTENZA, NUOVI SPAZI, ASSUNZIONI E DPI PER SALVAGUARDARE SALUTE E SICUREZZA

/ Luglio 29, 2020/ Home, Milano Metropoli

Prosegue il confronto tra Comune e sindacati, sulla ripartenza di asili nido e scuole materne nel capoluogo lombardo garantendo la sicurezza di tutte le bambine e i bambini che usufruiranno di tali servizi e delle educatrici e degli educatori che operano nelle varie strutture della città.

In data odierna un ulteriore incontro per definire concretamente spazi recuperati, numero di bambini da accogliere e nuovi spazi disponibili.

Attivazione rapida e concreta per il recupero di spazi nelle strutture esistenti, anche attraverso l’eliminazione di arredi non indispensabili, sfruttando nuovi ambienti già presenti nelle strutture e prevedendo strutture provvisorie nei casi più complessi. Presenza necessariamente maggiore di educatori, vista la divisione in gruppi meno numerosi dei bambini, in quest’ottica dunque l’annuncio di 100 assunzioni. Adeguate dotazioni di dispositivi di protezione individuale.

“Quanto attivato nei centri estivi comunali è servito per orientarsi anche in vista della ripartenza vera e propria, – spiega Simona Mei, dirigente sindacale Cisl Fp Milano Metropoli – oltre che a permettere alle educatrici di sperimentare nuove attività e ai bambini di vivere serenamente questo complesso periodo emergenziale. Come Cisl FP continueremo costantemente a dare il nostro contributo e a vigilare affinchè la ripartenza avvenga nel rispetto della salute e della sicurezza sia di lavoratrici e lavoratori coinvolti sia dei piccoli cittadini”.