/ 13 Febbraio, 2020/ Autonomie Locali, Home

Nella giornata del 12 febbraio è stata sottoscritta la Preintesa per la destinazione del Fondo delle Risorse decentrate 2020 per circa 2.800 dipendenti di Regione Lombardia.

Sono state confermate le destinazioni economiche per finanziare il premio di produttività e il sistema delle indennità secondo gli importi e le modalità stabilite dal vigente CCDI.

Si darà inoltre seguito al percorso di attribuzione delle PEO anche per l’anno 2020 per un numero pari a circa 750 progressioni orizzontali con decorrenza 1 luglio.

Un’ulteriore novità introdotta dall’intesa riguarda l’attività di controllo svolte dai colleghi delle sedi territoriali. Grazie ad uno stanziamento di 255 mila euro si avvierà per il 2020 un progetto di miglioramento organizzativo per l’efficientamento dei controlli in loco sul territorio.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Segretario Generale regionale della Cisl Fp Mauro Ongaro – “Ringrazio tutti i nostri delegati e Rsu che hanno partecipato attivamente alla definizione dell’accordo consentendo per la prima volta di definire già nei primi giorni di febbraio la destinazione del fondo. Il lavoro di questi anni ha premiato la nostra azione sindacale di valorizzazione delle professionalità e della qualità del lavoro dei dipendenti regionali”.