20 novembre 2018

COMUNE DI CAMPIONE D’ITALIA: LAVORATORI IN PRESIDIO A PALAZZO MONTECITORIO IL 26 NOVEMBRE

Camione d' ItaliaFP CGIL, CISL FP e UIL FPL del territorio lariano hanno indetto un presidio dei lavoratori del Comune di Campione d’Italia presso Palazzo – Piazza Montecitorio a Roma, sede della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana, in programma il 26 novembre 2018 dalle 9.30 alle 13.00.

Un atto dovuto nei confronti dei lavoratori dopo l’incontro presso il Ministero dell’Interno avvenuto a Roma il 18 ottobre scorso e terminato con un nulla di fatto rispetto alla questione dei lavoratori comunali nonostante le richieste avanzate dalle OO.SS. del pubblico impiego e dopo il successivo incontro del 15 novembre con Regione Lombardia in attesa ancora di risposte, nonostante le OO.SS. abbiano chiesto e ottenuto di approfondire la questione tecnica dei lavoratori comunali in esubero (residenti a Campione o in Svizzera) e la richiesta di conoscere le reali intenzioni di Regione Lombardia in merito ad un eventuale presa in carico diretta della gestione del Casinò.

“Rimane ancora l’incertezza – spiega Nunzio Praticò Segretario Generale CISL FP dei Laghi – su quali siano le reali intenzioni politiche su un fazzoletto di terra italiana in territorio svizzero dove i cittadini (lavoratori e non) oggi si sentono abbandonato dalle istituzioni. L’intento della manifestazione di Roma rappresenta un ultimo tentativo di riportare la discussione dalla teoria e dall’opportunità politica ai suoi aspetti concreti, dove circa 800 lavoratori coinvolti (500 casino, 102 comune più tutto l’indotto) su 1.900 residenti pagano per colpe che non hanno”.

Share

RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: