19 ottobre 2018

Centri per l’impiego, sindacato e lavoratori in causa contro la Regione

E’ deciso. Sindacato e dipendenti dei Centri per l’impiego in Lombardia avvieranno una causa presso i Giudici del lavoro  contro Regione Lombardia. L’obiettivo è valutare se nella legge  di riforma del “mercato del lavoro in Lombardia” sussistano elemento di incostituzionalità e chiedere di conseguenza il pronunciamento della Consulta.

Se n’è parlato questa mattina nel coprso di un’assemblea generale dei lavoratori del Centri – a Brescia una trentina di dipendenti hanno partecipato in video conferenza dal Pirellino di via Dalmazia – in cui si è tornato a sottolineare il mancato non inquadramento regionale dei i dipendenti provinciali dei Centri per l’impiego, in netto contrasto con la norma nazionale e che Regione Lombardia, unica regione italiana, ha platealmente disatteso.

Brescia, insieme a Como, Lodi e Bergamo, è tra i territori pilota da cui partirà il procedimemto. Nella prossima settimana saranno avviata la raccolta delle procure.

Share