4 aprile 2017

Vertenza Don Gnocchi: le OO.SS. e le RSU delle strutture milanesi incontrano il Prefetto in occasione della visita del Presidente Mattarella a Santa Maria Nascente

don gnocchiIeri Cgil Cisl e Uil della funzione pubblica di Milano e le RSU degli Istituti Milanesi della Fondazione Don Gnocchi hanno incontrato il Prefetto di Milano nell’ambito della vertenza che da alcuni mesi interessa i 3600 lavoratori della Fondazione in tutta Italia.

Il Prefetto ha accolto l’appello dei Sindacati a farsi interprete presso il Capo dello Stato, che domani farà visita all’istituto di Santa Maria Nascente, della richiesta di riaprire il tavolo di confronto nazionale interrotto dalla Fondazione nel mese di gennaio.

Nello stesso tempo ha chiesto alle parti (era presente anche la dirigenza della Don Gnocchi Milanese) di adoperarsi per superare il momento di stallo.
“Abbiamo un grande rispetto per il Capo dello Stato e le istituzioni- ha dichiarato il Segretario della Cisl FP di Milano Metropoli Mauro Ongaro – per questo ringraziamo il Prefetto per l’interessamento alla nostra vertenza e abbiamo garantito che non ci saranno manifestazioni dei lavoratori ne esposizione di bandiere e di striscioni nell’Istituto durante la visita del Capo dello Stato. Il nostro obiettivo rimane quello di risolvere e gestire al meglio tutte le problematiche legate al cambio di contratto deciso dalla Fondazione a partire dalla riapertura del tavolo di confronto nazionale. Noi siamo pronti a fare la nostra parte!”

Leggi la lettera unitaria al Presidente della Repubblica

Share