15 novembre 2016

AMMINISTRAZIONE ALER ADESSO BASTA! PUNTO E A CAPO

214345667-d0b58d32-c058-4c10-9567-a707d3270157In un comunicato stampa unitario le Organizzazioni sindacali della Funzione Pubblica di Milano Metropoli, a seguito dei  fatti appresi dai quotidiani, denunciano il vergognoso comportamento dell’ Amministrazione ALER che ha conferito bonus ad un’ apposita e inventata task force, in violazione alle norme contrattuale e in assenza di trasparenza. Il forte impatto negativo sull’opinione pubblica per questi fatti è l’innesimo insulto ai lavoratori.

Le OO.SS. chiedono fermamente al Presidente ALER Milano che le somme indebitamente erogate, a vario titolo, rientrino nelle casse aziendali e che vengano correttamente applicati gli istituti contrattuali, da oltre tre anni disattesi; che valuti l’operato del Direttore Generale, del management aziendale coinvolto, prestando forte attenzione ai potenziali conflitti di interesse insorti nell’attribuzione degli incarichi di lavoro e promuovendo le opportune azioni volte a rimuoverli. In particolare si pone l’attenzione sulla conflittualità della posizione ricoperta dal Responsabile del settore Risorse Umane in quanto responsabile della corretta applicazione delle previsioni contrattuali, in questo caso platealmente disattese. Inoltre chiedono che l’ Organismo di Vigilanza ed il Responsabile aziendale per la trasparenza esprimano le loro valutazioni in merito ai fatti accaduti.

 Leggi il comunicato-unitario-aler-del-15_11_16

 

Share