15 novembre 2016

RECUPERO TRATTENUTE 2,5% TFR E DIFFIDA

recupero-crediti-venezia-1-400x400La sentenza n. 742 del 2016 del Tribunale di Milano – sezione Lavoro e la precedente sentenza n. 948/2015 del Tribunale di Padova- sezione Lavoro hanno accertato un principio che sosteniamo da anni: la illiceità della trattenuta del 2.5% sulla retribuzione lorda mensile dei dipendenti pubblici assunti dopo il 1 gennaio 2001 o dei dipendenti assunti prima di tale data che abbiano optato per il TFR con accantonamento destinato alla previdenza complementare.
Per tutti i lavoratori i Giudici hanno ritenuto illegittimo il contegno dell’ente pubblico che abbia trattenuto la somma del 2.5% senza versarla al lavoratore.
La Cisl Fp Milano Metropoli, unitamente all’Ufficio Tecnico – Legale, ha avviato una vertenza collettiva volta alla eliminazione di tale illegittima trattenuta per il futuro ed alla restituzione delle trattenute già operate nel passato.

Per informazioni sul recupero del 2.5% del TFR trattenuto dalle pubbliche amministrazioni, i dipendenti delle pubbliche amministrazioni della Lombardia (iscritti e non) possono contattare il delegato CISL FP dell’ ente o  la sede CISL FP Milano Metropoli. 

Share