4 dicembre 2014

Comune di Milano: riparte la trattativa!

download (1)Dopo un serrato confronto con gli Assessori Granelli e Bisconti a Palazzo Beccaria è stato firmato alla mezzanotte di ieri da tutte le Organizzazioni Sindacali un documento che permette la riapertura delle trattative sul salario accessorio dei dipendenti del Comune di Milano, a partire da quello dei lavoratori del Corpo di Polizia Locale.
Nell’assemblea dei dipendenti di oggi convocata per le 17,30 saranno illustrati gli impegni assunti dall’Amministrazione comunale e si chiederà ai lavoratori di sospendere le agitazioni in atto per arrivare in tempi brevi alla sottoscrizione di un accordo definitivo.
Soddisfazione è stata espressa dal Segretario Generale della Cisl FP di Milano Metropoli Mauro Ongaro che ha seguito e partecipato in questi ultimi mesi a tutte le fasi di questa delicata vertenza.
Sospensione delle delibere di Giunta assunte unilateralmente, ritiro delle proposte di Contratto decentrato presentate dal Comune, conferma delle validità di tutti i contratti decentrati in essere sino alla definizione dei nuovi, pagamento entro dicembre di tutte le quote arretrate del salario accessorio e dei compensi aggiuntivi attualmente sospesi, stanziamento delle quote non erogate per la previdenza integrativa della Polizia locale e riapertura del confronto sulle politiche occupazionali, questi i punti cardine sottoscritti con il Comune – sottolinea il Segretario Cisl FP del Comune di Milano Mauro Cobelli - che ora invita tutti a proseguire sulla strada del dialogo per concretizzare l’importante risultato raggiunto ieri.

In allegato: Comunicato Stampa Milano

Share

Etichette: , ,