11 febbraio 2019

Manifestazione CGIL, CISL e UIL #FuturoalLavoro: la CISL FP Lombardia in corteo a Roma

CG Milano Metropoli 70219 con Carmine Russo (5)Anche una nutrita delegazione della Cisl Funzione Pubblica Lombardia ha partecipato sabato 9 febbraio 2019 a Roma alla grande manifestazione unitaria di CGIL, CISL e UIL “Futuro al Lavoro”.

Lavoratrici e lavoratori, delegate e delegati, operatori e dirigenti di tutte le federazioni territoriali della funzione pubblica lombarda insieme ai colleghi delle altre regioni, categorie e sigle hanno sfilato per le vie di Roma in corteo passando da via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto, per arrivare in Piazza San Giovanni in Laterano.

Prima dei comizi conclusivi dei Segretari generali di Cgil Cisl Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, hanno preso la parola sei delegati e delegate rappresentanti dei diversi settori e appartenenti a diverse generazioni del mondo del lavoro: un’infermiera del 118, una pensionata, un rider, un delegato Ilva, una delegata della scuola, un lavoratore edile. 

Circa 200 mila persone tra lavoratori, pensionati e giovani scesi in piazza a sostegno alle proposte di Cgil, Cisl, Uil  della Piattaforma unitaria e per chiedere al Governo di aprire un confronto serio e di merito sulle scelte da prendere per il Paese con “interventi concreti per lo sviluppo, la crescita ed i diritti sociali.

“Il governo esca dalla realtà virtuale e si cali nel mondo reale, del lavoro. – queste la parole della Segretaria Generale CISL Annamaria Furlan – L’unica cosa che cresce è  lo spread è evidente che così le cose stanno andando male. Il governo si fermi e cambi la sua linea economica sblocchi le infrastrutture quelle medie e grandi opere per cui ha bloccato senza alcun motivo miliardi e miliardi e oltre 400 mila posti di lavoro e gli investimenti su Impresa 4.0, sulla ricerca, innovazione e scuola”.  

“Come Cisl Funzione Pubblica Lombardia siamo soddisfatti della grande partecipazione – dichiara Mauro Ongaro Segretario Generale CISL FP Lombardia – per chiedere al governo un cambio di passo, riconoscendo il valore anche dei professionisti della Pubblica Amministrazione. Sblocco del turnover, rinnovo dei contratti, cancellazione delle disparità tra pubblico e privato, maggiori risorse per il lavoro e rilancio della contrattazione decentrata devono essere priorità per il paese e per il futuro della PA. Ringraziamo tutte le lavoratrici, i lavoratori e i professionisti della nostra regione che hanno voluto essere presenti e ci hanno sostenuto”. 

 PHOTO-2019-02-11-10-16-30  68ca54df-fa19-4074-a331-aeb8f23784b8  e126ed7d-40fd-4b0b-9ac5-b6a0b8cfa7ea  77b67e3c-df34-41b0-a7b9-b4a61afc7ff9
 495e6031-c729-4109-9c6e-d470fbeac708  326f8896-5a09-49ab-81a0-871173e9eb28  PHOTO-2019-02-11-10-16-32  5e5744ee-3554-408b-95b3-31d3dfc3fa2e
 PHOTO-2019-02-11-10-16-33  86601254-054d-401a-8799-20987b717f82  51730726_2056486681106326_5482622699345805312_o  75e1c01e-aa65-4f46-b256-4a3217bbdd41
 b5c2940c-ebdc-4adb-a8cd-72f895cb6afe  3fcdc7cc-608d-47cb-9f6f-a4a3d1dc05a3  76053df3-87bd-4b3a-99ad-83c452a13e23  1395c2de-d6df-45e4-8656-ba44f7c95af9
 PHOTO-2019-02-11-10-16-27  11e8bdfb-d5ba-4bcc-968b-ea6a3b051d62  PHOTO-2019-02-11-10-16-28  Brbagallo-Furlan-Landini

 

Share

RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: