18 dicembre 2018

SEDE ALER DI VIALE ROMAGNA IMBRATTATA CON SCRITTE OFFENSIVE E CONTRO GLI SGOMBERI: DALLA CISL FP SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI

sede Aler via romagna imbrattataIeri sera, lunedì 17 dicembre, attorno alle ore 19, un gruppo di ragazzi incappucciati ha imbrattato di scritte offensive la sede centrale di Aler Milano, in viale Romagna 26. In pochi minuti i vandali hanno coperto i muri e i vetri di slogan contro gli sgomberi di appartamenti occupati abusivamente, effettuati in questi giorni.

“Ancora una volta – spiega Anna D’Attoli, segretaria della Cisl Fp di Milano – una sede di Aler è stata presa di mira da chi pretende di stare al di fuori delle regole e della legalità. A nome del sindacato esprimo tutta la mia solidarietà ai lavoratori che, con grande professionalità, operano in un contesto sempre più difficile e invito le autorità preposte ad intervenire con provvedimenti concreti per perseguire i responsabili dell’atto vandalico e ristabilire una situazione di normalità. Ormai quasi ogni giorno i dipendenti di Aler si trovano a fronteggiare insulti e minacce da gruppuscoli di antagonisti. E questo è inaccettabile”.

Complessivamente i dipendenti di Aler Milano sono circa 950. L’organico comprende anche squadre di lavoratori pronte ad intervenire ad ogni ora del giorno e della notte per la tutela del patrimonio abitativo pubblico e garantire i servizi agli utenti.

Leggi l’articolo su www.cislmilano.it

Share

RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: