15 dicembre 2018

NIGUARDA: FIRMATO ACCORDO SU ESONERO DAL PERIODO DI PROVA E LIMITE DURATA MASSIMA CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

firmato accordoSottoscritta tra OO.SS. e ASST Niguarda la Preintesa per l’applicazione degli art. 25 comma 13 e art. 57 comma 2 e 11 del CCNL Comparto Sanità del 21 maggio 2018 relativamentesonero dal periodo di prova per i dipendenti che abbiano già svolto presso l’ ASST oppure altra amministrazione pubblica un periodo di lavoro a tempo determinato, purchè in continuità con il rapporto di lavoro a tempo indeterminato e pari ad almeno 6 mesi, salvo i casi di esplicita e motivata richiesta da parte del responsabile di svolgimento della prova (art. 25 comma 13) e  possibilità di derogare alla durata massima dei contratti  a tempo determinato del personale per un periodo massimo di 12 mesi, nei casi prevista dall’art.57, qualora il responsabile ne faccia richiesta motivata (art. 57 comma 2 e 11).

La Cisl FP ha fortemente richiesto l’inserimento del riconoscimento del tempo determinato maturato non solo in ASST Niguarda ma in tutte le Pubbliche Amministrazioni.

“Il nostro impegno per tutte le lavoratrici e i lavoratori del comparto – dichiara Olivi Laura Segretario Generale CISL FP Milano Metropoli – prosegue quotidianamente dopo la sottoscrizione del nuovo CCNL, con la contrattazione decentrata per dare concreta applicazione  a tutte le misure previste per tutti gli operatori della sanità pubblica che ogni giorno con la loro professionalità e serietà garantiscono servizi ai cittadini di qualità”.

 

Share

RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: