5 novembre 2018

CONTRATTIAMO DIRITTI! VOTA LE PROPOSTE DI CISL FP, FP CGIL, UIL FPL, UIL PA PER UNA PA MIGLIORE!

CONTRATTIAMO DIRITTI!Hai già votato le proposte di CISL FP, FP CGIL, UIL FPL, UIL PA  per una Pubblica Amministrazione migliore? 

Leggi il documento e vota SI! Sostieni il nostro impegno su CONTRATTO, ASSUNZIONI, RISORSE

Un maggiore investimento pubblico per la crescita e lo sviluppo del paese. Più occupazione e più risorse: per una PA migliore.

COME PARTECIPARE?

È semplicissimo: su www.contrattiamodiritti.it puoi leggere la proposta completa che i comitati esecutivi di Cisl Fp, Fp Cgil, Uil Fpl e Uil Pa hanno approvato all’unanimità, selezionare il proprio comparto di riferimento e vota!

Share

27 giugno 2018

PRESIDIO IN REGIONE CONTRO LA CHIUSURA DEL PUNTO NASCITE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO OGLIO PO

ogliopoI sindacati Cgil, Cisl e Uil di Cremona, unitamente alle federazioni territoriali della Funzione Pubblica hanno organizzato  un presidio davanti al Palazzo Lombardia per rappresentare la propria contrarietà In occasione della convocazione della Giunta regionale  che si terrà giovedì 28 giugno alle ore 14.30 e che vedrà tra i vari temi trattati vanche quello relativo alla chiusura del Punto Nascite del Presidio Ospedaliero dell’ Oglio Po, i sindacati Cgil, Cisl e Uil di Cremona, unitamente alle federazioni territoriali della Funzione Pubblica hanno organizzato  un presidio davanti al Palazzo Lombardia per rappresentare la propria contrarietà.

Da anni il sindacato cremonese ha segnalato alle  Direzioni Generali che si sono susseguite e agli Amministratori Locali la necessità di interventi utili a  contrastare il depotenziamento del Presidio ospedaliero Oglio Po con particolare  preoccupazione per il Punto Nascite (  prima segnalazione riporta la data del 2014).Durante il Consiglio Comunale di Casalmaggiore convocato con urgenza venerdì 22 Giugno 2018, il sindacato, i cittadini e i professionisti presenti, hanno appreso la volontà di Regione Lombardia di deliberare la chiusura del Punto Nascite nella giunta Regionale prevista per il 28 giugno.

Cosa contano le firme di migliaia di cittadini e cittadine raccolte a tutela del punto nascite?
Cosa conta il giudizio espresso a maggioranza dal Consiglio Comunale di Casalmaggiore?
Ora non hanno alcun significato perché la campagna elettorale per il rinnovo del Governo Regionale è terminata?

La chiusura del punto nascite qualora confermata, per il sindacato rappresenterebbe un importante fallimento delle azioni della politica territoriale e della ASST Cremona con una inevitabile ricaduta sui cittadini del territorio Casalasco – Viadanese.

Share

4 aprile 2018

Palazzo Ducale di Mantova: ancora una volta i lavoratori pubblici, trascinati nel fango mediatico!!!!

palazzo_ducale_mantova2La Cisl FP Asse del Po attraverso un comunicato stampa esprime la propria posizione in merito alle polemiche sorte in questi giorni sulla vicenda del Palazzo Ducale di Mantova, puntualizzando il disagio che i lavoratori da tempo affrontano quotidianamente dal punto di vista organizzativo, di relazioni sindacali difficili, e di carenza di personale.

“Una cosa è certa, – spiega Roberto Dusi, Segretario Generale CISL FP Asse del Po-  il museo è patrimonio di tutti, ma lo sono soprattutto i lavoratori che lo custodiscono, in carenza assoluta di personale con 58 persone su 34000 metri quadri di superficie, realtà più piccole hanno il 30 % di organici in più, siamo sicuri che senza un dialogo serio, nel rispetto dei lavoratori e dei loro diritti, ci consegnerà il 30 aprile ed il primo maggio, alla stesso teatrino mediatico, che non merita “Fiumi di parole” ma soluzioni concrete, a rotative ferme e magari a “cervelli in movimento”.

La Cisl considera il Palazzo Ducale,  un patrimonio assoluto non solo di Mantova, ma del sistema paese, come gli stessi dipendenti pubblici che ne hanno garantito la conservazione e per questo motivo chiede chiarezza, confronto anche duro, ma leale e nel rispetto delle parti ribadendo che i lavoratori non devono essere utilizzati come scudo, o scusa per coprire problemi, che si sarebbero potuti risolvere precedentemente “senza patinato clamore e senza polvere di inchiostro”.

Leggi il Comunicato Stampa CISL FP ASSE del PO Palazzo Ducale MN

Share

:: Altre Notizie
24 marzo 2017

PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI MANTOVA: SITUAZIONE INSOSTENIBILE

6 marzo 2017

ROBERTO DUSI ELETTO SEGRETARIO GENERALE CISL FP ASSE DEL PO

2 marzo 2017

LA CISL FP ASSE del PO VERSO IL PRIMO CONGRESSO TERRITORIALE

15 febbraio 2017

Sanità Mantova: carenza di organico, situazione insostenibile per lavoratori dell’Asst

8 aprile 2016

Il Pubblico Impiego in piazza per il Contratto

9 marzo 2016

Pubblico impiego: sciopero generale il 7/4 in Lombardia per il rinnovo del contratto, il miglioramento dei servizi e la valorizzazione del lavoro

7 marzo 2015

4 febbraio 2015

RSU Day 2015: i candidati della Lombardia incontrano Annamaria Furlan

15 gennaio 2015

Pronti alla sfida delle Rsu2015. I primi manifesti Cisl Fp: #iltuolavorovale

15 gennaio 2015

Nuovo corso ECM a Mantova

11 luglio 2014

NEWS CREMONA MANTOVA LODI

VIDEO
Province operazione a cuore aperto
CISL Nazionale CISL Nazionale
 
CISL FP Nazionale CISL FP Nazionale
 
CISL Lombardia CISL Lombardia
 
 PROGETTO SERV CIVILE
             
 
 
 
           
 
 ASSE DEL PO
cr
CHI SIAMO
Segretario Generale  Roberto DUSI
Segretario  Cesira CHITTOLINI
Segretario  Mariagrazia TONDELLI
DOVE SIAMO
Sede Cremona
V.le Trento Trieste 52 26100 Cremona
Sede Lodi
P.le Giovanni Forni 1 26900 Lodi
Sede Mantova
Via Torelli 10 46110 Mantova
CONTATTI
Sede Cremona
Tel: 0372 - 596823
Fax: 0372 - 596860
Email: fp.cremona@cisl.it
Sede Lodi
Tel: 0371 - 5910223
Fax: 0371 – 5910261/5910263
Email: fps.lodi@cisl.it
Sede Mantova
Tel: 0376 - 352232
Fax: 0376 - 288151
Email: fps.mantova@cisl.it