14 giugno 2019

CONCORSO ASST NORD MILANO PER COADIUTORE AMMINISTRATIVO: PREPARATI CON LA CISL FP MILANO METROPOLI!

Volantino corso CISL FP MI NiguardaCorso CISL FP Milano Metropoli in preparazione al concorso indetto dalla ASST Nord Milano per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di 2 posti di COADIUTORE AMMINISTRATIVO SENIOR (CAT. BS) – FASCIA ECONOMICA 0.

Il corso sarà sviluppato in tre lezioni che si svolgeranno nella sede CISL di Milano di via Tadino 23, presso la “Sala Brodolini” nei giorni 9, 18 e 23 luglio.

9 Luglio 14.30/18.30 – 1^ lezione:
Legge 833/78 “Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale”;
Decreto Legislativo n. 502/92 “Riordino della disciplina in materia sanitaria”, D. Lgs. 517/93 “modifiche”,
D. Lgs. 209/93;
Legge Regionale n. 31/97;
Legge Regionale n. 23/2015 – “Riforma Sanitaria Lombarda”;
CCNL Comparto Sanità 2016-2018;

18 Luglio 14.30/18.30 – 2^ lezione:
T.U. 81/2008 “Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro”;
Privacy – Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali n. 679/2016
POAS – Piano organizzazione Aziendale Strategico;
Codice di comportamento etico aziendale;

23 Luglio 14.30/18.30 – 3^ lezione:
“Principi di Diritto Amministrativo”;
Nozioni, definizione, rapporti autoritativi e procedimento amministrativo;
Sanzioni disciplinari – Legge n. 241/1990 (efficacia, efficienza, ragionevolezza, principio dell’affidamento, atti endoprocedimentali, istruttoria procedimentale e silenzio assenso, motivazione, inadempimento e rigetto…);

Test finale al termine di ogni lezione - Chiavetta USB con il materiale - Attestato di partecipazione

  • Per gli iscritti CISL FP il corso è GRATUITO!
  • Per i non iscritti la quota di partecipazione è di € 25

 CONTATTI: per iscriverti e per maggiori informazioni su questa iniziativa contatta:
MASSIMO PUGLIESE – 329 247 4695 – maxame28@gmail.com
MASSIMILIANO MACCHIA – 347 315 7317 – macchia.massimiliano@alice.it
ROSSELLA DELCURATOLO – 351 917 1491 – rossella.cislfp.milano@gmail.com

Share

13 giugno 2019

SANITA’ PRIVATA, lavoratori e lavoratrici pronti allo sciopero del 18 giugno

70240984b34664712badb507ce22fabcdb09bca9Lo sciopero generale delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità privata, proclamato da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia per martedì 18 giugno, vedrà un presidio unitario regionale a Milano, dalle ore 9.30 alle 13.30, davanti alla sede di Assolombarda in via Pantano 9.

Lo sciopero, come è stato ribadito oggi in conferenza stampa dalle organizzazioni sindacali, si terrà per l’intera giornata o turno di lavoro del 18 giugno.

Le notizie che dalla Conferenza delle Regioni, per cui il coordinatore della Commissione Salute Sergio Venturi si è speso per la necessità di rinnovare il contratto, fermo da più di 12 anni, a circa 250mila operatori, di cui in Lombardia oltre 50mila, galvanizzano ancora di più la protesta sindacale per un legittimo diritto di chi, quotidianamente, si prende cura delle persone. Senza veder riconosciuta, in questi anni, la loro professionalità e il loro impegno.

Queste lavoratrici e questi lavoratori hanno perso migliaia di eur o in busta paga in tutti questi anni e hanno perso nuovi diritti. Ma il blocco del contratto nazionale – va ribadito – pesa anche sull’organizzazione dei servizi erogati nel privato accreditato lombardo in centinaia di strutture.

“Questa vergogna deve finire – affermano Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia -. È inaccettabile l’atteggiamento delle controparti datoriali Aris e Aiop. Lavoratrici e lavoratori sono esasperati e arrabbiati. Vanno rispettati. Questo sciopero sarà un’altra importante iniziativa per riconquistare il diritto al rinnovo del contratto nazionale”.

Share

7 giugno 2019

MANIFESTAZIONE UNITARIA IL “FUTURO È SERVIZI PUBBLICI” IN PIAZZA A ROMA ANCHE FP CGIL, CISL FP, UIL FPL E UIL PA DELLA LOMBARDIA

roma 8 giugno 2019 il futuro è servizi pubblici

COMUNICATO STAMPA FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, UIL PA Segreterie Regionali della Lombardia

“FUTURO È SERVIZI PUBBLICI”. LO RIVENDICHEREMO, ANCHE DOMANI, ALLA MANIFESTAZIONE UNITARIA A ROMA, PER LE LAVORATRICI E I LAVORATORI, LE CITTADINE E I CITTADINI DELLA LOMBARDIA

Domani, 8 giugno, anche Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa della Lombardia parteciperanno a Roma alla manifestazione nazionale unitaria “Futuro è Servizi Pubblici”.

Lavoratrici e lavoratori dei servizi pubblici lombardi soffrono delle stesse problematiche che accomunano tutto il lavoro pubblico, tra cui le pesanti carenze di organico che si scaricano sull’organizzazione del lavoro e la qualità dei servizi.

Per questo anche Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa della Lombardia chiedono: lo sblocco immediato del turn-over, un piano straordinario di assunzioni e la stabilizzazione di precari, il rinnovo di tutti i contratti pubblici, per i quali ad oggi non ci sono risorse adeguate, e privati, alcuni dei quali non vengono rinnovati da oltre 12 anni, vedi la sanità privata.

Ma vanno anche cancellate le iniquità e le disparità nel sistema previdenziale sia nel settore pubblico riguardo al trattamento di fine rapporto, sia su quota 100 e sui lavori gravosi nei nostri settori pubblici e privati. Bisogna dare più valore alla contrattazione decentrata garantendo di poter contrattare sui processi di riorganizzazione e sulle questioni del personale, per tutelare la dignità dei lavoratori e contro ogni forma di delegittimazione della funzione e del lavoro dei pubblici e contro ogni forma di controllo invasivo, dalle impronte alle telecamere.

Servono più investimenti nei servizi pubblici, anche per contrastare i processi di esternalizzazione con relativo dumping contrattuale e venir meno dei diritti di cittadinanza. Qui si inserisce tutta la partita degli appalti, delle forme di tutela dei lavoratori, anche sanando disparità di trattamento, di contrasto alle illegalità potenziando i servizi ispettivi.

Rilanciamo anche con forza il tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro che va migliorata e rafforzata.

Domani saremo in piazza con la fierezza, la responsabilità e la determinazione delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori pubblici che quotidianamente “si prendono cura” delle cittadine e cittadini del paese, erogando loro diritti. In piazza perché futuro è pubblico.

In allegato 190607-cs-unit-8giugno

Share

7 giugno 2019

VERSO LO SCIOPERO DELLA SANITA’ PRIVATA LOMBARDA: CONFERENZA STAMPA FP CGIL, CISL FP E UIL FPL REGIONALI IL 12 GIUGNO 2019

Sciopero generale unitario Sanità Privata Lombardia 180619Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia hanno proclamano per martedì 18 giugno – per l’intera giornata o turno di lavoro – lo sciopero generale regionale delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità privata, per sollecitare Aiop e Aris al rinnovo del contratto nazionale. Sono 50 mila i lavoratori e le lavoratrici lombardi interssati, 300mila a livello nazionale.

Per spiegare le ragioni della mobilitazione e illustrare la situazione dei lavoratori e delle lavoratrici della sanità privata in Lombardia è convocata una Conferenza Stampa Mercoledì 12 giugno alle ore 12,00 presso la sede regionale CISL FP Lombardia di Viale Lunigiana a Milano a cui interverranno i tre segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia, Manuela Vanoli, Mauro Ongaro, Daniele Ballabio.

Share

5 giugno 2019

VERTENZA GIUSTIZIA: LAVORATRICI E LAVORATORI LOMBARDIA IN ASSEMBLEA

PHOTO-2019-06-05-11-54-18Si è tenuta oggi a a Milano l’Assemblea Generale Unitaria delle Lavoratrici e dei Lavoratori del Ministero della Giustizia organizzato dalle Segreterie regionali FP CGIL, CISL FP e UIL PA presso l’ Aula Magna del Tribunale.

I lavoratori lombardi insieme ai Coordinatori Nazionali FP CGIL, CISL FP e UIL FPL hanno approfondito le tematiche relative alla Vertenza Giustizia, Progressioni Economiche e riqualificazione del personale.

Una vertenza che vista la drammaticità della situazione, l’inadempienza contrattuale dell’amministrazione e le insoddisfacenti risposte date dal Ministro, al fine di tutelare tutti i lavoratori della Giustizia ha portato le OO.SS. nazionali, ad avviare le procedure per la proclamazione dello sciopero chiedendo al Ministero del Lavoro di esperire il tentativo di conciliazione previsto dalla legge.

 PHOTO-2019-06-05-12-02-27  __PHOTO-2019-06-05-12-03-17 1EC2942C-3B9ACA00-1-88bfe7e2-48f8-48e7-92c0-a9a704b0f69c  


Share

 VIDEO - Intervento Maurizio Petriccioli ad UnoMattina
facebook        
 Square_IlFuturoE╠ÇServiziPubblici
 Sciopero generale unitario Sanità Privata Lombardia 180619Assemblea regionale unitaria Giustizia 050619
 rinnovo polizza
 
 Volantino chiarimenti artt.37 e 40 CCNL Sanità
 Organismo paritetico per l'innovazione
 ticket buoni pasto ccnl san pub
 
 inas cisl il tuo patronato
 lavoro pubblico
 assicurazione
 ICONA CODICE ETICO
 CISL NazionaleCISL Nazionale
 CISL FP NazionaleCISL FP Nazionale
  CISL LombardiaCISL Lombardia
 
RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: