17 luglio 2019

LAVORATORI SOMMINISTRATI IN SANITA’: SI APRE IL PERCORSO PER LA STABILIZZAZIONE

Lavoratori Somministrati SanitàDue recenti sentenze hanno sancito, come sempre sostenuto da CISL FP e FeLSA CISL, il diritto dei lavoratori in somministrazione di accedere ai concorsi riservati banditi dalle Aziende del Servizio Sanitario Nazionale e di vedere riconosciuta l’anzianità di servizio per gli anni lavorati con questa tipologia di contratto (art. 20, co. 1 e 2, D.Lgs. N. 75/2017, cd. “decreto Madia”).

Per questo motivo anche in Lombardia la Cisl FP e  la Felsa Cisl unitariamente alle rispettive categorie di CGIL e UIL hanno richiesto con urgenza la ripresa del confronto con Regione Lombardia per  condividere un percorso di integrazione dei contenuti dell’accordo regionale sulle stabilizzazioni del personale precario sottoscritto tra Regione Lombardia e OO.SS. lo scorso 29 giugno 2018.

Nella recente sentenza del Tribunale di Napoli n. 16061 del 25.06.2019, che apre di fatto un percorso per la stabilizzazione anche del personale S.S.N. che abbia svolto periodi di lavoro in somministrazione, il giudice indica anche per i lavoratori somministrati una strada di stabilizzazione attraverso il ricorso al comma 2 dell’art. 20, che finora non era mai stato affermato in modo tanto esplicito ed, anzi, è stato addirittura negato.

Viene inoltre chiarito che, oltre alla previsione del D.Lgs. n. 75/2017 che al comma 2 dell’art. 20 amplia la platea dei candidati alla stabilizzazione, includendo anche i lavoratori con rapporto di lavoro a tempo determinato, nel caso specifico del  Servizio Sanitario Nazionale si applicano, in quanto legge speciale, le disposizioni di cui all’art. 1, comma 543, della Legge n. 208 del 28.12.2015 (così come richiamato dal comma 10 del cd. Decreto Madia), la cui efficacia è prorogata al 31.12.2018 per l’indizione delle procedure concorsuali straordinarie e al 31 dicembre 2019 per la loro conclusione.

Il Tribunale di Napoli, infine, specifica che la locuzione “altre forme di rapporto di lavoro flessibile” debba intendersi come comprensiva anche dei rapporti in somministrazione, così come individuati dall’art. 36 del D.Lgs. n. 165/2001, ed estende questa interpretazione anche al comma 2 dell’art. 20 del decreto Madia, nella logica di assicurare la continuità dei servizi sanitari e della pubblica assistenza.

“La nostra organizzazione sindacale – dichiara Mauro Ongaro Segretario Generale Cisl Funzione Pubblica Lombardia – è quindi fortemente impegnata a riconoscere il percorso di stabilizzazione anche per questi lavoratori precari che già operano a pieno titolo con professionalità e competenza all’interno del servizio sanitario lombardo”.

In allegato Nota unitaria richiesta incontro procedure stabilizzazione personale precario sanità lombardia

Share

8 luglio 2019

REGIONE LOMBARDIA: SOTTOSCRITTA IN GIUNTA LA PREINTESA SULLA DESTINAZIONE DEL FONDO DEL SALARIO ACCESSORIO 2019 PER TUTTI I DIPENDENTI

Regione LombardiaSottoscritta in data odierna tra la Giunta di Regione Lombardia, RSU e FP CGIL, CISL FP e UIL FPL, CSA RAL la preintesa sulla destinazione del fondo del salario accessorio 2019. Con la sottoscrizione di oggi della preintesa si completano con ulteriori 1.200 unità le progressioni economiche nel triennio 2016/2019 per tutti i dipendenti di Regione Lombardia.

“Un importante risultato – dichiara Mauro Ongaro Segretario Generale Cisl Funzione Pubblica Lombardia – che abbiamo perseguito con pazienza e costanza in questi anni garantendo a tutto il personale, compreso quello arrivato dalle Province, la tenuta delle quote di produttività individuali e un percorso di carriera in tempi certi”.

Ora la parola passa all’assemblea dei dipendenti che dovrà ratificare l’accordo raggiunto.

Share

2 luglio 2019

CONCORSO ASST OSPEDALE NIGUARDA PER OPERATORE SOCIO SANITARIO: PREPARATI CON LA CISL FP MILANO METROPOLI!

Volantino corso oss concorso NiguardaCorso CISL FP Milano Metropoli in preparazione al concorso indetto dalla ASST Ospedale Niguarda per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n. 10 posti di operatore socio sanitario – cat. B liv. Bs – (Termine ultimo per la presentazione delle domande per il concorso: ore 24,00 del 18.07.2019).

Il corso sarà sviluppato in 4 lezioni che si svolgeranno nella sede CISL di Milano di via Tadino 23, presso la “Sala Brodolini” nei giorni 10,17, 24 e 31 luglio.

  • 10 Luglio, dalle ore 14.30 alle 18.30 – 1^ lezione:  Ruolo, competenze e profilo dell’OSS: Assistenza diretta alla persona, intervento igienico sanitario e di carattere sociale, attività di supporto ed integrazione dei servizi e collaborazione; Parte Legislativa: Ruolo, competenze e profilo dell’OSS, Riforma sanitaria L.R. 23/2015, D.lgs. 81/2008 Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro, Privacy – D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali n. 679/2016;
  • 17 Luglio, dalle ore 14.30 alle 18.30 - 2^ lezione: BLS, infezioni ospedaliere, assistenza al paziente chirurgico e medicazioni;
  • 24 Luglio, dalle ore 14.30 alle 18.30 – 3^ lezione: Elementi di anatomia, bisogni, parametri vitali, segni e sintomi;
  • 31 Luglio, dalle ore 14.30 alle 18.30 – 4^ lezione: Patologie, ictus e ulcere, diabete, ipertensione, integrazione Check List OSS, paziente anziano; Patologie di Emergenza Urgenza, rifiuti e distribuzione del vitto e delle diete;

Test finale al termine di ogni lezione – Chiavetta USB con il materiale – Attestato di partecipazione

Per gli iscritti CISL FP il corso è GRATUITO! Per i non iscritti la quota di partecipazione è di € 25

CONTATTI – per iscriverti e per maggiori informazioni su questa iniziativa:
ROSSELLA DELCURATOLO – 351 917 1491 – rossella.cislfp.milano@gmail.com

 

Share

1 luglio 2019

A MILANO ASSEMBLEA REGIONALE UNITARIA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI INAIL

inail lombardiaSi terrà domani dalle 10 alle ore 14 l’ Assemblea sindacale unitaria delle lavoratrici e dei lavoratori delle sedi Inail della Lombardia, indetta dalle segreterie regionali di FP CGIL, CISL FP, UIL PA e CONFINTESA presso la sede Inail in Corso Di Porta Nuova a Milano.

L’assemblea rientra nell’iniziativa del nazionale Fp Cgil, Cisl Fp, UilPa e Confintesa Fp che hanno promosso l’indizione di assemblee unitarie su tutto il territorio nazionale per martedì 2 luglio a sostegno dell’azione sindacale volta a tutelare tutti i lavoratori e la qualità dei servizi che l’Istituto eroga quotidianamente all’ utenza.

Anche l’assemblea lombarda sarà occasione per approfondire e fare il punto in merito a tutte le problematiche che stanno emergendo e che stanno minando le condizioni minime di benessere organizzativo di lavoratrici e lavoratori su tutto il territorio regionale:  scarsa qualità delle relazioni sindacali;  Innovazioni tecnologiche e procedure informatiche non gestite; ritardi nelle doverose risposte al Personale in tema di valorizzazione delle professionalità e riconoscimenti economici;  attenzione non adeguata alla delicata fase della valutazione dell’apporto partecipativo individuale;  criticità legate al mancato recupero del turn over.

All’ Assemblea parteciperanno anche i Coordinatori Nazionali G. Oberosler  FP Cgil, M. Molinari  Cisl FP, D. Di Cristo UIL PA e F. Savarese Confintesa FP.

In allegato comunicato CISL FP Inail Nazionale 18giugno

 

Share

28 giugno 2019

SCIOPERO GIUSTIZIA: ANCHE I LAVORATORI LOMBARDI CHIEDONO RISORSE, RIQUALIFICAZIONE E ASSUNZIONI

Giornata di sciopero generale unitario per le lavoratrici e i lavoratori del Ministero dell’ Amministrazione Giustiziaria indetto a livello nazionale da FP CGIL, CISL FP e UIL PA per difendere gli interessi e la dignità dei lavoratori e la funzionalità stessa di uno dei servizi più importanti dello Stato.

“Anche in Lombardia – dichiara  Antonio Cassinari Segretario regionale Cisl FP Lombardia – si è riscontrata adesione da parte del personale, a dimostrazione che, come per tutto il territorio nazionale, anche nella nostra regione il disagio dei lavoratori cresce sempre di più e che le carenze di dotazione organica ed i posti vacanti, il personale fuoriuscito nel 2018 e la stima di riduzione pari al 50% della dotazione organica per il periodo 2019-2021, destano forte preoccupazione ma soprattutto gravi ricadute in tutti i territori”.

“Nei diversi territori provinciali  della nostra regione - prosegue il Segretario Cisl FP -  un’ importante fetta del personale in servizio ha un’età media che supera i 50 anni e opera quotidianamente in situazioni insostenibili facendo fronte ai vuoti di organico, sobbarcandosi un surplus lavorativo senza un riconoscimento economico adeguato. Le rivendicazioni delle lavoratrici e dei lavoratori della nostra regione  fanno coro con quelle di tutto il personale nazionale relativamente a tematiche fondamentali come la riqualificazione professionale, la formazione, le nuove assunzioni,  la stabilizzazione dei precari, maggiori incentivi economici, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, il rispetto degli accordi ed in generale il rispetto delle competenze e della professionalità di ciascun lavoratore”.

“Ci auspichiamo che l’importante mobilitazione di oggi – conclude Cassinari – dia una sferzata alle Istituzioni, portando ad un cambiamento repentino e concreto. La Giustizia senza risorse, riqualificazione e assunzioni, anche in Lombardia, viene ogni giorno sempre più compromessa a discapito di tutta la cittadinanza a cui dovrebbe essere garantita costituzionalmente”.

 Sciopero Giustizia Milano (5)  Sciopero Giustizia Pavia  Presidio Brescia Giustizia  Sciopero Giustizia Pavia (2)
 Sciopero Giustizia Milano (9)  Sciopero Giustizia Milano (3)  Sciopero Giustizia Milano (6)  Sciopero Giustizia Milano (2)
Share

 VIDEO - Intervento Maurizio Petriccioli ad UnoMattina
facebook        
 Square_IlFuturoE╠ÇServiziPubblici
 Sciopero generale unitario Sanità Privata Lombardia 180619Assemblea regionale unitaria Giustizia 050619
 rinnovo polizza
 
 Volantino chiarimenti artt.37 e 40 CCNL Sanità
 Organismo paritetico per l'innovazione
 ticket buoni pasto ccnl san pub
 
 inas cisl il tuo patronato
 lavoro pubblico
 assicurazione
 ICONA CODICE ETICO
 CISL NazionaleCISL Nazionale
 CISL FP NazionaleCISL FP Nazionale
  CISL LombardiaCISL Lombardia
 
RSS Feed Widget
TERRITORI
FORMAZIONE
SERVIZIO CIVILE


ARCHIVIO ARTICOLI: